23 gennaio 2020

MUD 2020: servizio di elaborazione ed invio (rif. anno 2019)

Dichiarazione annuale dei rifiuti per produttori, trasportatori, gestori di rifiuti, intermediari

 

Il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare conferma il modello di dichiarazione annuale dei rifiuti allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 dicembre 2018, che dovrà quindi essere utilizzato anche per le dichiarazioni MUD 2020 da presentare con riferimento all’anno 2019.

Rimangono pertanto immutati rispetto al 2019 la struttura del modello, le informazioni da trasmettere, i soggetti obbligati alla presentazione del MUD, e le modalità per l’invio delle comunicazioni.

 

Ricordiamo che i soggetti obbligati alla presentazione del MUD 2020 sono quelli definiti dall'articolo 189 comma 3 del D.lgs. 152/2006 ovvero:

  • produttori di rifiuti pericolosi
  • produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali/artigianali o da trattamento di rifiuti, acque o fumi con più di 10 dipendenti
  • trasportatori
  • intermediari senza detenzione
  • recuperatori/smaltitori
  • comuni

 

L'invio della dichiarazione annuale dei rifiuti MUD 2020 va presentata entro il 30 aprile 2020 esclusivamente per via telematica tramite il portale internet dedicato.

Il nostro STAFF è a disposizione per darvi la necessaria assistenza per elaborare la dichiarazione MUD e provvedere per conto vostro all’invio telematico. Per garantire un'organizzazione ottimale del servizio, si raccomanda di prendere visione della documentazione indicata di seguito e di rivolgersi ai nostri uffici entro il 29/02/2020.

 

I dettagli relativi alla descrizione del servizio MUD 2020, la scheda di adesione ed i moduli da compilare per la trasmissione dei dati, sono disponibili nell’Area Download del nostro sito.

 

 

 

Per assistenza o maggiori informazioni: 0461 554165    |    info@consul-tec.it

 

MUD gestione rifiuti rifiuti ambiente

ARGOMENTI CORRELATI

RESPONSABILI TECNICI: aggiornamenti sulle verifiche di idoneità
Riaperte le sedute d'esame per la verifica di idoneità del Responsabile Tecnico con nuovi quiz
COVID-19: gestione dei rifiuti costituiti da DPI (guanti e mascherine)
L’ordinanza del 10 aprile 2020 stabilisce in modo chiaro come gestire i rifiuti da DPI
GESTIONE RIFIUTI: ordinanza del Presidente della Provincia Autonoma di Trento
Emanata l'ordinanza in merito alla gestione rifiuti. Definiti termini temporali, volumi consentiti, obblighi e permessi.